Diocesi: Roma, lunedì 9 aprile incontro su “Il lavOro che vale” con mons. Ruzza, Borzì e Becchetti

Sarà dedicato al tema “Il lavOro che vale. Strategie, iniziative e metodologie per rendere protagonisti i giovani” il primo incontro del ciclo “Generare futuro” che prenderà il via, a Roma, lunedì 9 aprile. L’iniziativa – in programma dalle 16.15, presso l’Istituto d’istruzione superiore “Leonardo Da Vinci” – vedrà la partecipazione di mons. Gianrico Ruzza, vescovo ausiliare e segretario generale della diocesi di Roma, Lidia Borzì, presidente delle Acli di Roma e provincia, don Francesco Pesce, incaricato dell’Ufficio per la pastorale sociale della diocesi di Roma, e Leonardo Becchetti, docente di Economia politica all’Università di Roma Tor Vergata.
Quello del 9 aprile sarà il primo dei 10 incontri previsti dal progetto “Generare futuro” promosso dall’Ufficio diocesano per la pastorale sociale e dalle Acli provinciali di Roma in collaborazione con la Cisl di Roma e Rieti, Confcooperative Roma, Ucid Roma, Azione Cattolica di Roma, Mlac, Mcl e Centro Elis, ed è cofinanziato dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e realizzato dal Forum delle associazioni familiari e dalle Acli di Roma e provincia. Si tratta di “un nuovo percorso rivolto ai giovani dai 18 ai 35 anni che – spiegano i promotori – si pone l’obiettivo di promuovere e rimettere al centro il lavoro quale perno di cittadinanza e sviluppo integrale della persona e della comunità, con un approccio valoriale, educativo e al tempo stesso concreto in grado, inoltre, di fornire ai giovani un kit di strumenti per facilitarne l’ingresso e la permanenza nel mondo del lavoro”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo