Commercio equo: il 28 aprile a Bologna la presentazione del rapporto annuale

“Terra equa 2018”, uno dei tre appuntamenti più importanti del commercio equo e solidale a livello nazionale ospita la presentazione del rapporto annuale di “Equo garantito”, con tutti i numeri del Commercio equo italiano. Si svolgerà a Bologna il 28 aprile (ore 10.30, Palazzo Re Enzo). Quest’anno la fiera bolognese, giunta alla settima edizione e dedicata al tema della moda, accoglierà l’avvio del “Maggio equo”, mese di eventi per tutte le organizzazioni di commercio equo italiane. I dati del 2016 delle organizzazioni mostrano che il Commercio equo è ancora molto radicato e presente sul territorio italiano: con 225 punti vendita, 6 punti di ristorazione, numerosi servizi di catering sul territorio, 28.000 soci che animano le realtà del commercio equo, 4.500 volontari, oltre 500 dipendenti di cui il 65% donne. Il valore delle importazioni dirette dai produttori, 15.846.414 euro, continua ad aumentare, rispetto ai quasi 13 milioni di euro nel 2015, mentre erano quasi 12 milioni nel 2013. I produttori nel mondo in partnership con gli importatori Equo Garantito sono 200. “Trovare modalità per entrare in contatto con nuovi consumatori è una delle priorità delle nostre organizzazioni di fronte ad un contesto in cui essi sono più sensibili e interessati ai temi della sostenibilità che portiamo avanti da sempre”, dice Giovanni Paganuzzi, presidente di Equo Garantito.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo