This content is available in English

Canada, furgone travolge pedoni: card. Collins (Toronto), “portare conforto e assistenza a coloro che stanno soffrendo”

“Invito la comunità cattolica della diocesi di Toronto a unirsi a me per offrire le nostre preghiere per tutti coloro che sono stati uccisi o feriti nel violento incidente di oggi”. Lo ha scritto in un messaggio l’arcivescovo della città canadese, card. Thomas Collins, dopo che ieri pomeriggio nel centro della città un furgone ha investito e ucciso 10 persone e ne ha ferite altre 15. “Chiederò alle 225 chiese cattoliche nell’arcidiocesi di Toronto di offrire intenzioni speciali di preghiera questa settimana per tutti coloro che hanno sofferto”, rende noto il cardinale che esorta a unirsi “nello sforzo di portare conforto e assistenza a coloro che oggi stanno soffrendo”. Subito dopo i primi soccorsi, è stato attivato anche il “servizio di sostegno alle vittime” a disposizione di tutti coloro che sono stati in qualche misura coinvolti nella tragedia. Anche il Consultorio familiare cattolico che si trova lungo la Yonge Street, dove è avvenuto l’incidente, è a disposizione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia