Ecuador: altre due persone sequestrate al confine con la Colombia

Il ministro dell’Interno dell’Ecuador, César Navas, ha annunciato poco fa che altre due persone sono state sequestrate al confine con la Colombia. Si tratta di una coppia, le cui generalità non sono ancora note. Diversamente dal caso dei tre giornalisti rapiti a fine marzo e uccisi la scorsa settimana, sono stati gli stessi rapitori, e in particolare un uomo che si è auto-qualificato come “Guacho”, ad annunciare l’avvenuto sequestro, attraverso un video nel quale i narcotrafficanti pongono condizioni per la loro liberazione e danno la prova che le due persone sono attualmente in vita.
Ieri, intanto, un comunicato della banda dissidente delle Farc “Oliver Sinisterra” ha annunciato che non consegnerà i corpi dei tre giornalisti uccisi, come rappresaglia per le azioni militari realizzate alla frontiera dagli eserciti di Ecuador e Colombia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo