Accoglienza: Como, online il nuovo sito della cooperativa Symploké. Sarà una vetrina sulle attività dei rifugiati

Arriva online il nuovo sito della Cooperativa sociale Symploké nata dalla Caritas di Como per gestire accoglienza e progetti per richiedenti asilo sul territorio provinciale. L’indirizzo web è www.symplokecoop.it e racconta le iniziative, dalla formazione alle attività quotidiane, dei migranti accolti. A darne notizia è “il Settimanale”, giornale della diocesi di Como, che presenta il progetto della cooperativa. Uno spazio è dedicato alle storie dei profughi giunti in città, seguiti e accolti nelle strutture coordinate da Symploké, e che hanno lasciato una loro testimonianza. Un’altra sezione del sito è dedicata agli approfondimenti e rappresenta un vero e proprio vademecum per comprendere il mondo dell’accoglienza. Attraverso parole chiave è possibile conoscere meglio istituzioni, normative e definizioni. La parte principale è quella riservata all’accoglienza: una vetrina che presenta servizi di assistenza alla persona, percorsi di accompagnamento nell’iter burocratico di richiesta asilo, servizi di integrazione, come la scuola di italiano, e di formazione professionale e lavorativa. Symploké gestisce attualmente l’accoglienza di richiedenti asilo in 22 strutture tra Como e provincia. Le persone seguite sono circa 150, uomini, donne e famiglie provenienti in prevalenza da Paesi africani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo