Diocesi: Milano, domani al Refettorio Ambrosiano si terrà #Shareyourfuture, un’iniziativa in collaborazione con l’Università Cattolica

Domani, giovedì 12 aprile al Refettorio Ambrosiano si terrà #Shareyourfuture, un’iniziativa in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Per l’occasione Danilo Angè cucinerà con le eccedenze alimentari un menu da chef per gli ospiti e, successivamente (ore 20.30), lo riproporrà agli invitati alla cena solidale che avrà luogo subito dopo. Oltre che per la cucina e per la solidarietà ci sarà spazio per l’arte. La serata sarà anche l’occasione per presentare la “Guida al Refettorio Ambrosiano”. Realizzata dagli allievi del Master in servizi educativi per il patrimonio artistico, dei musei storici e di arti visive promosso dall’Università Cattolica, la pubblicazione illustra le opere d’arte che sono parte integrante del progetto sociale: l’installazione Nomoreexcuses (Non più scuse) di Maurizio Nannucci, la Porta dell’Accoglienza di Mimmo Paladino, la scultura Acquasantiera di Gaetano Pesce, il quadro “Pane Metafisico” di Carlo Benvenuto, l’affresco Homo Novus di Enzo Cucchi e i 13 tavoli site specific realizzati da grandi nomi del design.
Per ognuna delle opere è stata prevista una scheda, realizzata con lo stesso rigore di quelle che sono presenti nei musei. In un certo senso, dunque, la guida rappresenta il catalogo dei beni artistici contenuti nel Refettorio e ne valorizza anche questo aspetto. “Il destinatario è un pubblico generico che va dai frequentatori abituali del Refettorio agli abitanti della zona, ai visitatori della città. Da qui la scelta di strutturare la pubblicazione secondo vari livelli di lettura e diversi tipi di approcci”, scrive nella presentazione Cecilia De Carli, direttore del centro di ricerca Crea dell’Università Cattolica.
Chef di cucina e giornalista pubblicista, milanese, nel 2015 Danilo Angè è stato tra gli chef chiamati da Massimo Bottura al Refettorio Ambrosiano per raccogliere la sfida di cucinare con le eccedenze alimentari prodotte dai padiglioni di Expo Milano 2015.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa