Terremoto Marche: alle 5.11 scossa di magnitudo 4.7, epicentro a 2 km da Muccia (Mc)

Alle 05.11 di questa mattina la terra è tornata a tremare nel Centro Italia per una scossa di terremoto che l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ha localizzato in provincia di Macerata, a 2 chilometri da Muccia. Il terremoto di magnitudo 4.7 (Mw 4.6) ha avuto ipocentro a 9 chilometri di profondità. I comuni più vicini all’epicentro, oltre a Muccia, sono Pieve Torina e Pievebovigliana. Secondo quanto comunicato dal Dipartimento della Protezione civile, in costante contatto con le strutture regionali, “dalle prime verifiche effettuate al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose”. In realtà a Muccia è crollato il piccolo campanile della chiesa mentre di “notevoli ulteriori danni” rispetto alle scosse che si susseguono dal 2016 ha parlato il sindaco di Pieve Torina che ha disposta la chiusura delle scuole.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa