Seminaristi: Padova, dal 12 al 15 aprile il 62° convegno missionario nazionale “La messe è molta… e grida”

Si svolgerà, da giovedì 12 a domenica 15 aprile, a Padova, il 62° convegno missionario nazionale dei seminaristi dal titolo “La messe è molta… e grida”. L’appuntamento, organizzato dalla Pontificia unione missionaria (Pum) di Missio, organismo pastorale della Cei, è in programma nel Seminario vescovile, dove si riuniranno oltre 150 seminaristi provenienti da tutte le diocesi italiane. “Arriveranno da Pordenone, da Catania, dal Nord come dal Sud – commenta padre Ciro Biondi, segretario nazionale Pum -. Il tema del convegno riprende e sviluppa quello della Giornata missionaria mondiale ‘La messe è molta’ a cui abbiamo aggiunto l’accento sul grido che viene da quella messe abbondante e dispersa di cui Gesù ebbe compassione. Oggi nel mondo troppi ignorano ancora il messaggio di Cristo – aggiunge -, vivono nella frantumazione, nei conflitti, nell’emarginazione. I seminaristi devono ascoltare questo grido dei popoli: si mettano in moto per portare la luce del Vangelo”. Interverrà mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico del patriarcato latino di Gerusalemme, nella mattina di venerdì, mentre nel pomeriggio mons. Francesco Iannone racconterà “le passioni di Gesù per la sequela dei giovani evangelizzatori”. E lo farà attraverso alcune tematiche che saranno approfondite nei cinque workshop della mattina successiva. Sabato mons. Giuseppe Pellegrini, vescovo di Concordia-Pordenone, presiederà la celebrazione eucaristica, mentre nel pomeriggio sono previste visite a varie realtà di servizio missionario a Padova. Infine, domenica il convegno si concluderà con la presentazione di un documento finale e la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Padova, mons. Claudio Cipolla.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa