Scuola: Fism Puglia, domani un seminario a Bari sul nuovo sistema educativo integrato da zero a sei anni

Un seminario di studio, promosso dalla Fism Puglia in collaborazione con l’Università di Bari, per approfondire “le politiche dell’infanzia nella Regione Puglia” anche alla luce del decreto che introduce il sistema educativo integrato da zero a sei anni. Si svolgerà domani, mercoledì 11 aprile, nel salone degli affreschi dell’Università di Bari. Durante l’iniziativa sarà presentato “quanto si è costruito in Puglia negli ultimi anni con il lavoro svolto dall’assessorato al Welfare sulla prima infanzia, che ha visto nascere sinergie virtuose tra pubblico e privato”. La sezione pugliese della Federazione italiana scuole materne e nidi ricorda anche che la Puglia è la prima regione del Meridione come numero di bambini iscritti nei servizi educativi 0–3 anni con una percentuale rispetto alla popolazione del 20,17%. “Nel 2006 questa percentuale era al di sotto del 5% – si legge in una nota -. L’obiettivo minimo fissato in tutta Europa è del 33%, pertanto abbiamo ancora del lavoro da fare. Infatti, il seminario è stato pensato anche per progettare il futuro”. Secondo la federazione, il decreto costituisce “una grande opportunità per la nostra Regione” e, “se correttamente applicato senza pregiudizi culturali e seguendo l’esempio di quanto fatto per i servizi educativi per la prima infanzia, può garantire il raggiungimento di ulteriori importanti obiettivi quali il consolidamento e l’ampliamento dei servizi educativi per la prima infanzia e la generalizzazione della scuola dell’infanzia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa