Diocesi: Teramo-Atri, venerdì 13 aprile in cattedrale le reliquie di San Vincenzo de’ Paoli

Venerdì 13 aprile passaggio a Teramo delle reliquie di San Vincenzo de’ Paoli. Le reliquie arriveranno da Napoli, accompagnate da un sacerdote e 2 suore appartenenti alle figlie della carità. “Le reliquie consistono in una costola, colletto dell’abito talare e una lettera originale del 1630 indirizzata a santa Luisa de Marillac, cofondatrice delle Figlie della carità – spiega una nota della diocesi di Teramo-Atri -. Il pellegrinaggio delle reliquie, che ha compreso anche Teramo, è collegato alla celebrazione dei 400 anni della San Vincenzo e della famiglia Vincenziana che ha avuto il suo momento più alto nel convegno internazionale tenutosi a ottobre a Roma”.
L’ostensione delle reliquie si terrà a Teramo dalle 10.30 fino alle 18,30, quando ripartiranno alla volta di Chieti. Alle ore 17 la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Teramo-Atri, mons. Lorenzo Leuzzi. La cattedrale rimarrà aperta per l’intera giornata.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa