Papa Francesco ad Alessano e Molfetta: Consiglio comunale congiunto tra i due Comuni

Un Consiglio comunale congiunto in videoconferenza tra le amministrazioni di Alessano e Molfetta in attesa della visita di Papa Francesco, che il 20 aprile si recherà nelle due località pugliesi nel 25° anniversario della morte di don Tonino Bello. Lo ha annunciato il sindaco di Alessano, Francesca Torsello, in apertura dell’ultima riunione. La data è ancora da concordare, ma l’iniziativa si svolgerà “circa un mese prima dell’evento”. “Sarà un momento che rafforzerà il legame che unisce le due città che condividono l’inestimabile ricchezza del messaggio e dell’operato di don Tonino in vista della visita di Papa Francesco – si legge in una nota –. Siamo due comunità unite che si predispongono a vivere un evento che entrerà nella storia e nella memoria collettive. Per questo vogliamo una manifestazione che si svolga in una cornice istituzionale quale è il Consiglio comunale”. Le porte saranno aperte, per l’occasione, anche alle scuole, alle associazioni, e a tutti gli “attori civili e religiosi coinvolti nella preparazione della giornata del 20 aprile”. “È nostra intenzione – continua la nota – rinsaldare il gemellaggio tra le due comunità, formalmente avviato nel 2013, e questo rappresenta un passo fondamentale in tale direzione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa