This content is available in English

Comece: Juncker (Commissione Ue), “le Chiese hanno un ruolo importante perché senza valori non c’è Europa”

(Bruxelles) “Le Chiese, la Chiesa cattolica, hanno un ruolo importante perché sono fondate sui valori come l’Unione europea. Senza i valori non c’è Europa”. Lo ha detto al Sir Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione europea, a margine del ricevimento che ieri sera la Comece e la rappresentanza dello Stato di Baviera presso l’Ue hanno organizzato per la fine dei due mandati di sei anni alla guida della Comece del cardinale Reinhard Marx. Il presidente della Commissione europea ha ringraziato l’arcivescovo di Monaco per il ruolo che in questi anni ha saputo svolgere nell’Unione europea come presidente della Comece. Un uomo – ha detto – che “non si è mai tirato indietro di fronte ad alcuna domanda”, capace di parlare alla gente, di ascoltare e soprattutto di lavorare “in favore della integrazione”. Poi Juncker ha detto che l’Unione europea si fonda sui valori e che “i principi sono più importanti dei programmi”. Senza valori, “l’Europa fallisce” e, in questo senso, i cristiani hanno “una responsabilità”. Nel concludere il suo discorso – pronunciato in tedesco – Juncker ha fatto gli auguri al successore che i vescovi delegati riuniti in plenaria eleggeranno. E rivolgendosi al cardinale Marx ha detto: “Non la dimenticheremo mai perché è parte di noi, parte dell’Europa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa