This content is available in English

Comece: card. Marx all’Unione europea, “coraggio e speranza”

(Bruxelles) “Coraggio e speranza”. Queste le due parole-chiave che il cardinale Reinhard Marx, arcivescovo di Monaco e Frisinga e presidente della Conferenza episcopale tedesca, lascia alle Chiese in Europa alla fine del suo mandato di 6 anni alla guida della Comece, la Commissione degli episcopati della Comunità europea. In una intervista rilasciata al Sir, l’arcivescovo traccia un bilancio di questi anni vissuti nel cuore dell’Europa. Tra populismi, Brexit, crisi migratoria. “La Chiesa deve essere segno di speranza”, dice. E aggiunge: “Non abbiate paura. Ero un giovane seminarista quando Giovanni Paolo II pronunciò quelle parole ad inizio del suo Pontificato. Non abbiate paura, aprite anzi spalancate le porte a Cristo. E quelle parole furono l’inizio di una delle più grandi rivoluzioni della storia moderna”. Anche Papa Francesco ha a cuore il destino dell’Europa. “I suoi discorsi sono sempre stati ispirati e i leader europei hanno bisogno di ascoltare parole di incoraggiamento. Il Papa vede tutte le criticità di questo momento storico ma incoraggia ad andare avanti, a vedere le opportunità non solo i rischi. È un invito ad avere fiducia nelle capacità dei popoli europei a stare insieme e lavorare per la gente”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa