Politica: card. Bassetti, no a “facili soluzioni”, “per ripartire dobbiamo ritrovare un progetto-Paese”

“Per ripartire dobbiamo ritrovare una visione ampia, grande, condivisa; un progetto-Paese che, dalla risposta al bisogno immediato, consenta di elevarsi al piano di una cultura solidale”. È la ricetta della Cei per uscire dalla “notte invernale” che caratterizza oggi la politica. “Davanti allo scenario che si è aperto nel Paese con le elezioni dello scorso 4 marzo – ha detto il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, tracciando le conclusioni del Consiglio permanente dei vescovi italiani – vorrei tentare di dar voce unanime a quanto, come vescovi, ci siamo detti in questi giorni, senza rinunciare nel contempo a farlo secondo una mia precisa sensibilità”. “Non ci sono facili soluzioni con cui uscire dalla notte invernale”, ha detto il cardinale: “E, comunque – ha aggiunto – la via non può risolversi nella scorciatoia di promesse di beni materiali da assicurare a tutti, né dalla ricerca di volta in volta di un accordo sul singolo problema. Guai se il ‘particulare’ assurgesse a metro, a regola del vivere sociale. Diverrebbe davvero impossibile per tutti amministrare la cosa pubblica”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia