Pedofilia: Baggio (Aiart), “rapporto Meter solleciti a una rivolta delle coscienze”

“L’annuale rapporto dell’associazione Meter di don Fortunato Di Noto lascia senza parole e condividiamo la domanda con cui si conclude il documento: davvero dobbiamo dire ai bambini vittime di queste brutalità che il loro dolore non interessa a nessuno?”. Questo il commento del presidente dell’Aiart, Giovanni Baggio, al Rapporto Meter 2017 presentato ieri. “Siamo convinti – continua Baggio – che sia necessaria una rivolta delle coscienze per ricostruire quel tessuto culturale che solo può arginare il dilagare di questo orrendo mercato fatto certo di immagini e filmati, ma anche della subdola idea che anche questo sia permesso e tollerabile”. “Aiart – conclude il presidente – da sempre ha sostenuto la necessità di una tutela dei minori a partire dalla denuncia della possibile pericolosità di quei programmi che ne fanno spettacolo e certo continuerà a sollecitare la riflessione di quanti operano nei media e nel mondo della formazione perché davvero si compia una svolta che ponga fine a questo scempio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia