Papa Francesco: udienza, i caduti per la pace “sono eroi della patria ed eroi del mondo”

“Sono eroi, eroi della patria ed eroi del mondo”. Con queste parole, pronunciate a braccio, il Papa ha definito i caduti per la pace. Salutando, al termine dell’udienza, i fedeli italiani, Francesco si è rivolto infatti tra gli altri ai partecipanti al Convegno per i Familiari dei “Caduti in teatro operativo nelle Missioni di supporto alla Pace”, accompagnati dell’ordinario militare per l’Italia, mons. Santo Marcianò. Nel consueto triplice saluto finale ai giovani, agli ammalati e agli sposi novelli, il Papa ha ricordato che “stiamo concludendo il tempo di grazia della Quaresima”: “Non stancatevi di chiedere nella Confessione il perdono di Dio e nelle vostre sofferenze unitevi ancora di più a quelle della croce di Cristo, gareggiando nel perdono e nell’aiuto reciproco”, l’invito.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia