Diocesi: Bologna, venerdì 23 marzo la “Preghiera itinerante tra le pietre scartate” con mons. Zuppi

“Dio cammina con il passo dei poveri”. Questo il filo conduttore della “Preghiera itinerante tra le pietre scartate di Bologna” che si svolgerà Bologna venerdì 23. “Nel Tempo forte di Quaresima – si legge in una nota – la Chiesa ci propone di metterci in cammino verso la conversione e lo fa dandoci tre suggerimenti: preghiera, carità, penitenza”. “In questo solco – prosegue la nota – si colloca la proposta che l’arcivescovo Matteo Zuppi ha consegnato all’associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, la quale ha tenuto le fila del lavoro fatto da tante associazioni e movimenti della diocesi, portando a concretezza il suggerimento dell’arcivescovo”. Ne è scaturita la proposta di un momento di preghiera itinerante con quattro tappe in un luogo simbolo di una o più forme di povertà nella società di oggi. La preghiera inizierà alle 18.30, in piazza di Porta San Vitale, in prossimità del Policlinico Sant’Orsola, “uno dei luoghi in cui ogni giorno viene negato il diritto di nascere a diversi piccoli, mentre le loro mamme escono segnate da una ferita che resterà per tutta la vita”. La seconda sarà piazza Verdi, “simbolo delle tante forme di dipendenza di cui giovani e non sono vittime: droga, gioco d’azzardo, alcool,…”. La terza tappa vedrà sostare i partecipanti in piazza di Porta Ravegnana “dove verranno ricordati i tanti, resi schiavi per denaro, per sesso e per mille altri motivi”. Mons. Zuppi si unirà alla preghiera nell’ultima tappa, in piazza Nettuno, “dove richiamerà con forza – conclude la nota – l’urgenza che coinvolge tutti e in particolare chi ha il compito di servire nella politica e nelle amministrazioni: riconoscere i diritti di ogni persona, specialmente di coloro che sono ai margini, mettendo al centro delle scelte, dell’uso delle risorse, i più deboli”. La preghiera, sarà trasmesso in diretta da Nettuno Tv (canale 99 del digitale terrestre), si concluderà in cattedrale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia