Cei: Consiglio permanente, una “Lettera alle parrocchie” sull’immigrazione per aiutarle a passare dalla paura all’incontro e all’integrazione

A venticinque anni dal documento “Ero forestiero e mi avete ospitato”, il Consiglio permanente della Cei ha approvato una “Lettera alle parrocchie”, predisposta dalla Commissione episcopale per le migrazioni, “per aiutare le comunità a passare dalla paura all’incontro, dall’incontro alla relazione, dalla relazione all’interazione e all’integrazione”. “Il testo – si legge nel comunicato diffuso al termine dei lavori – intende condividere una riflessione sul tema dell’immigrazione per non far mancare una parola di aiuto al discernimento comunitario, di stimolo a rendere la fede capace, ancora una volta, di incarnarsi nella storia, di gratitudine e di incoraggiamento a quelle comunità che hanno già accolto”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia