Colombia: il Governo apre all’eutanasia per i bambini. Dura condanna dei vescovi che invitano alla mobilitazione

“Se vogliamo la pace, difendiamo la vita”. Si intitola così il messaggio attraverso il quale la Conferenza episcopale colombiana (Cec) esprime la sua costernazione e ferma condanna per l’intenzione, espressa dal ministero della Salute, di voler regolamentare il procedimento per rendere effettiva la pratica dell’eutanasia per bambini e adolescenti. Per i vescovi tale scelta risponde “a un ulteriore indebolimento spirituale e morale della nostra società, rispetto alla dignità della persona malata”.
Il messaggio è firmato dal presidente della Cec, mons. Oscar Urbina Ortega, arcivescovo di Villavicencio, dal vicepresidente, mons. Ricardo Tobón Restrepo, arcivescovo di Medellín, e dal segretario generale, mons. Elkin Álvarez Botero, vescovo ausiliare di Medellín, ed è stato diffuso anche attraverso un video, nel quale la nota viene letta da mons. Álvarez Botero.
Questa decisione sull’eutanasia, secondo i vescovi sta “minando le basi della società e il cammino verso la vera pace”. Da qui l’appello al Governo perché riconsideri questa decisione che attenta alla vita. E l’appello ai genitori perché “difendano la vita dei loro figli”. Il comunicato prosegue mettendo in luce che con i progressi della medicina il dolore “è alleviabile” e il malato “può ricevere sollievo e consolazione attraverso un’opportuna assistenza umana e spirituale”. E ricordando che i medici cattolici hanno il diritto di attuare la loro obiezione di coscienza di fronte all’eutanasia.
Infine, i vescovi invitano istituzioni e associazioni cattoliche, così come tutti i fedeli, a manifestare nei modi possibili il loro dissenso e forniscono a questo proposito gli indirizzi di posta elettronica e numeri telefonici del Ministero: rluque@minsalud.gov.co – jimoreno@minsalud.gov.co, oppure +571 3305000, a cui aggiungere gli interni 1415 – 1424. Sono stati indicati anche alcuni hashtag da inserire sui social network: #EutanasiaInfantilNo, #NingunaVidaEsDescartable.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo