Vescovi calabresi: dall’assemblea della Cec sostegno e vicinanza a mons. Nunnari e mons. Renzo

“Un affettuoso pensiero di vicinanza a mons. Salvatore Nunnari, fatto oggetto nei giorni scorsi di attacchi offensivi e calunniosi”. È stato espresso dai vescovi delle chiese di Calabria durante la sessione invernale della Conferenza episcopale calabra (Cec), che si è svolta a Catanzaro. La Cec era iniziata con “una mattinata di intensa spiritualità vissuta insieme nella Certosa di Serra San Bruno”. I vescovi si sono poi interessati alle vicende della Fondazione di Paravati, “manifestando la piena solidarietà e vicinanza al vescovo mons. Luigi Renzo ed hanno espresso rincrescimento per l’uso distorto ed incoerente fatto dalla stessa Fondazione di un suo precedente Comunicato, ribadendo altresì che non basta proclamare la propria adesione e comunione con la Chiesa se poi si disobbedisce apertamente e con pubblico scandalo alle direttive canoniche del Vescovo”. Rispetto ai corsi anti ‘ndrangheta, i vescovi hanno suggerito “che nella formazione dei giovani chiamati al sacerdozio sia preso in debita considerazione anche il rapporto ‘ndrangheta-massoneria e che il corso coinvolga anche gli Istituti superiori di Scienze religiose della regione ed altre realtà interessate”.
La Cec ha poi preso in considerazione alcuni aspetti progettuali riguardanti lo status della vita accademica dell’Istituto teologico calabro, curati da mons. Francesco Milito, “apprezzando in particolare la collaborazione già avviata tra Itc e Università Cattolica per i corsi di bioetica, con l’auspicio che si possa arrivare presto ad una Convenzione vera e propria che istituzionalizzi tale rapporto collaborativo”.
Si è tornati quindi a parlare dei Tribunali ecclesiastici della Regione, “soprattutto in merito a problemi amministrativi ancora da definire in attesa del Regolamento che dovrà essere approvato dalla Cei nell’assemblea del prossimo maggio”.
Prima di concludere i lavori, la Cec ha confermato che la Giornata regionale del clero si terrà il 21 giugno nel seminario S. Pio X di Catanzaro e che il prossimo 4 maggio sarà inaugurata a Reggio Calabria la nuova sede del Tribunale ecclesiastico interdiocesano con la partecipazione del card. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo