Turismo: Cta Acli, il 15 e 16 marzo a Salerno l’incontro delle sedi del Sud Italia

Sarà “Dal turismo sociale all’impresa sociale del turismo – La nuova frontiera del turismo generativo” il tema dell’incontro promosso dal Centro turistico Acli nazionale (Cta) in programma il 15 e 16 marzo a Salerno. L’iniziativa, che riunirà le sedi del sud Italia, sarà l’occasione per approfondire la nuova riforma del Terzo settore. Si tratta dell’ultimo di una serie di aggiornamenti che hanno visto coinvolte tutte le strutture Cta d’Italia. All’appuntamento, ospitato al Grand Hotel Salerno, parteciperanno operatori, dirigenti, volontari dell’Associazione di Turismo sociale delle Acli. “Il turismo sociale proposto dal Cta – afferma Pino Vitale, presidente nazionale dell’associazione – a seguito dell’approvazione della riforma del Terzo settore, si prepara a vestire una nuova connotazione: la possibilità di operare come impresa sociale in grado di rispondere ai bisogni collettivi, ancora non del tutto soddisfatti”. In programma numerosi interventi di esperti e consulenti. Durante la mattinata di venerdì sarà presentato il progetto “Cta e-Bike”, con l’assegnazione di bici elettriche ad alcuni Comuni coinvolti nell’iniziativa e selezionati da una commissione nazionale come “Borghi sostenibili più belli d’Italia”. All’appuntamento di Salerno sarà presente anche il direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei, Don Gionatan De Marco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo