Diocesi: Prato, venerdì 16 marzo a Maliseti veglia di preghiera per i martiri missionari. Il vescovo Agostinelli ricorderà mons. Romero

Sarà la chiesa di san Giovanni Battista a Maliseti ad ospitare nella serata di venerdì 16 marzo la tradizionale veglia di preghiera in ricordo dei missionari martiri che viene celebrata ogni anno anche nella diocesi di Parato. L’appuntamento, presieduto dal vescovo Franco Agostinelli, avrà inizio alle 21. “Quest’anno – si legge in una nota l’iniziativa assume un significato particolare dopo l’autorizzazione di Papa Francesco alla canonizzazione di mons. Oscar Romero, arcivescovo di San Salvador assassinato mentre celebrava messa il 24 marzo 1980”. Non a caso la veglia, curata dal Centro missionario diocesano assieme a Migrantes e Caritas diocesana, si tiene solitamente nel mese di marzo nei giorni vicini alla ricorrenza. Nel coso della veglia “pensata per ricordare tutti coloro che hanno perso la vita per difendere la fede in Dio”, oltre alla preghiera saranno offerti momenti di riflessione attraverso alcune testimonianze. “Purtroppo – conclude la nota – il fenomeno dei missionari martiri è tristemente attuale. Secondo i dati dell’agenzia Fides, l’organo di informazione delle pontificie opere missionarie, dal 2000 al 2016 sono stati uccisi nel mondo 424 cristiani, di cui 5 vescovi. Nel 2017 hanno perso la vita 23 missionari, di cui 13 sacerdoti, un religioso, una religiosa e 8 laici”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo