This content is available in English

Polonia: plenaria dei vescovi. Anniversario del pontificato di Francesco, celebrazioni storiche e pastorale giovanile

@Servizio Fotografico - L'Osservatore Romano

La celebrazione eucaristica nel quinto anniversario del pontificato di Francesco sarà il momento culminante della 378ma plenaria dei vescovi polacchi in programma il 13-14 marzo. La liturgia presieduta nel pomeriggio di martedì 13 marzo dal nunzio apostolico a Varsavia mons. Salvatore Pennacchio verrà officiata per la prima volta presso il monumentale Tempio della Divina Provvidenza costruito a 200 anni dal progetto iniziale, come voto della nazione polacca per la sovranità riottenuta. E proprio al 100° anniversario della rifondazione della Polonia (1918) sarà riservata la prima giornata della plenaria che i presuli dedicheranno alla discussione del ruolo della Chiesa nella riconquista dell’indipendenza. “È tradizione che alla plenaria di primavera partecipano come ospiti i vescovi da altri Paesi”, ha spiegato il segretario dell’episcopato mons. Artur Mizinski aggiungendo che questa volta i presuli della Lituania, Repubblica Ceca e della Lettonia presenteranno la loro storia della riconquista della sovranità nazionale in seguito alla conclusione della Grande guerra (1914-1918). A Varsavia, inoltre, sono stati invitati rappresentanti dell’episcopato tedesco, ucraino, bielorusso, ungherese, moldavo e della Chiesa scandinava. L’altro tema importante della plenaria che si concluderà nel primo pomeriggio del mercoledì 14 marzo sarà la pastorale dei giovani nella prospettiva del prossimo Sinodo e della Gmg a Panama.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo