Pace: il 16 marzo migliaia di studenti nelle trincee del Carso goriziano “per dire basta a tutte le stragi”

Il 16 marzo, a 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale, a 7 anni dallo scoppio della guerra in Siria, mille giovani studenti e insegnanti del Friuli Venezia Giulia s’incontreranno nelle trincee del Carso goriziano per dire “basta” a tutte le stragi che continuano a insanguinare il mondo.  Insieme a loro ci saranno i testimoni di alcune delle stragi dei nostri giorni: gli incidenti e le morti sul lavoro, la violenza sulle donne, le violenze sui migranti, le guerre, … Sarà una grande manifestazione di pace e responsabilità contro l’inerzia e l’indifferenza. Il programma, gli obiettivi e i protagonisti del Meeting di pace nelle trincee della Grande Guerra saranno illustrati nella conferenza stampa che si terrà mercoledì 14 marzo 2018 alle 11 presso il Circolo della Stampa di Trieste, Corso Italia 13. Il Meeting di pace nelle trincee della Grande Guerra è promosso dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Friuli Venezia Giulia in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale del Friuli Venezia Giulia, il Comune di Savogna d’Isonzo, il Comune di Sagrado d’Isonzo, il Coordinamento regionale e nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani, la Rete nazionale delle scuole di pace, Tavola della pace, Associazione culturale Benkadì, Cipsi, Cevi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo