Diocesi: Cuneo-Fossano, da stasera “Parole fra Continenti” per “Uscire dall’indifferenza”

È un invito ad “Uscire dall’indifferenza” quello che verrà lanciato dall’edizione 2018 di “Parole fra Continenti”, iniziativa che prende il via questa sera a Borgo San Dalmazzo e che interesserà nelle prossime settimane sia Cuneo che Fossano. Ad offrire gli spunti di riflessione saranno la lettera di pastorale sull’“Uscire” del vescovo di Cuneo e Fossano, mons. Piero Delbosco, e il messaggio di Papa Francesco “Rifugiati e migranti: uomini e donne in cerca di pace” per la Giornata mondiale della pace 2018. Il primo appuntamento in programma si svolgerà questa sera, alle 20.45, presso la parrocchia Gesù lavoratore di Borgo San Dalmazzo con l’intervento di Adriano Sella, autore di molte pubblicazioni e ultimamente del libro “Dipende da noi. Idee e azioni di solidarietà intelligente” (San Paolo). Sella, missionario laico del creato e dei nuovi stili di vita, è coordinatore della Rete interdiocesana “Nuovi stili di vita” a cui aderiscono finora 83 diocesi. Analoghi incontri si svolgeranno martedì 13 marzo, alle 20.45, presso la parrocchia Sant’Antonio a Fossano, mercoledì 14 marzo, alle 16.30, al seminario interdiocesano di Fossano e venerdì 16 marzo, alle 20.45, nella parrocchia San Paolo di Cuneo. Inoltre, nelle successive due settimane verrà allestita la mostra “In fuga dalla Siria? Se fossi costretto a lasciare il tuo paese cosa faresti?” del progetto Granello di Senapa (Reggio Emilia). Dal 17 marzo al 20 marzo sarà nel seminario vescovile di Cuneo, mentre dal 23 marzo al 28 marzo sarà a Fossano, nella chiesa san Giovanni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo