Diocesi: Cremona, ieri la terza assemblea del Sinodo dei giovani dedicata allo “sguardo sul futuro”

Si è riunita, ieri, nella “Casa Famiglia Spinellli”, a Rivolta d’Adda, la terza assemblea plenaria del Sinodo diocesano dei giovani. Aperto con il saluto dalla madre generale delle suore adoratrici, Isabella Vecchio, il gruppo dei membri sinodali ha pregato col vescovo di Cremona, mons. Antonio Napolioni, che ha sottolineato quanto “urgente e provvidenziale” sia “l’apporto di riflessione e discernimento di chi si sta preparando a dare la propria risposta dinanzi alla vita, mettendosi in gioco con fiducia e generosità”. I lavori dell’assemblea sono proseguiti per circa un’ora e mezza a gruppi di discussione. Tra i temi, lo sguardo sul futuro, la prospettiva di un impegno inserito nelle dinamiche sociali, l’orizzonte delle scelte cui i giovani si sentono chiamati, sia a livello professionale che spirituale. Gli interventi dei ragazzi hanno completato le sintesi esposte al termine del pomeriggio. Il svideo della sessione sinodale sarà pubblicato sul portale diocesano nei prossimi giorni. Lo stesso verrà fatto con la prima bozza delle proposizioni che la segreteria del Sinodo elaborerà sui temi affrontati nel discernimento comunitario. La prossima sessione sinodale si svolgerà a Casalmaggiore, nell’oratorio “Maffei”, domenica 8 aprile, alle 15.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo