Giornata del malato: diocesi Modena, domenica 11 febbraio messa con l’arcivescovo Castellucci

In occasione della 26ª Giornata mondiale del malato, domenica 11 febbraio, alle 15.30 l’arcivescovo di Modena-Nonantola, mons. Erio Castellucci presiederà nella parrocchia di San Giovanni Bosco la celebrazione eucaristica nel corso della quale conferirà il sacramento dell’Unzione degli infermi. Il tema scelto da Papa Francesco per la Giornata del malato 2018 è “Mater Ecclesiae: ‘Ecco tuo figlio… Ecco tua madre’. E da quell’ora il discepolo l’accolse con sé (Gv 19, 26-27)”. “La vocazione materna della Chiesa verso bisognosi e malati – si legge in una nota – si è concretizzata, nei millenni, in tante iniziative. Oggi la sfida è mettere la persona umana al centro dei processi terapeutici, nel rispetto della vita e dei valori cristiani”. “Nei Paesi poveri invece la Chiesa lavora ancora per portare cure essenziali. La Chiesa è un ‘ospedale da campo’, accogliente per tutti quanti sono feriti dalla vita e che non scarta i poveri con una prospettiva aziendalistica”, prosegue la nota, nella quale viene sottolineato che nel messaggio per la Giornata del malato, “il Papa ricorda la tenerezza e la perseveranza di molte famiglie, che curano figli, genitori e parenti, malati cronici o gravemente disabili: testimonianza straordinaria di amore per la persona, da sostenere con politiche adeguate”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo