Comunicazione: Pul, da marzo un corso di alta formazione con giornalisti docenti

La Pontificia Università Lateranense lancia la prima edizione del corso di alta formazione in Comunicazione, al via da marzo nel Centro Lateranense Alti Studi, diretto dal docente Raffaele Lomonaco. L’iniziativa è rivolta a tutti coloro che vogliono acquisire conoscenze teoriche e pratiche nell’ambito del giornalismo e dei nuovi media, ma anche di quelli tradizionali. La direzione del corso è affidata al giornalista don Filippo Di Giacomo e tra i docenti vi sono Fabio Zavattaro, Alberto Bobbio, Giovanna Chirri, Rossella Alimenti, Paolo Mondani e Bruno Mastroianni. Parteciperanno come visiting professor altri professionisti del panorama giornalistico nazionale. Le lezioni, di otto ore accademiche, ogni venerdì, saranno caratterizzate da una parte teorica, la mattina, e una più tecnico-pratica, nel pomeriggio. “Cosi, gli allievi, come nella ‘bottega’ dell’artigiano, potranno apprendere i rudimenti dell’arte giornalistica a contatto con i professionisti”. Il percorso accademico durerà un semestre. I partecipanti potranno acquisire competenze nel giornalismo d’agenzia cosi come nel giornalismo approfondimento o d’inchiesta o di controinformazione. Al termine del corso, saranno in grado di progettare e realizzare contenuti audiovisivi per tv, giornali, web e dispositivi mobili.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo