Sicilia: questa sera Londra rende omaggio alla Festa di Sant’Agata

Questa sera un gruppo di londinesi si riunirà nel centro della capitale britannica, a Piccadilly, per guardare in diretta, via internet, le immagini della festa di Sant’Agata e commentarle in lingua inglese. L’iniziativa, organizzata dalla community no-profit “SicilyCulture”, accende i riflettori sulla Festa da una prospettiva straniera ed approfondisce i temi culturali legati alle celebrazioni agatine. L’incontro si svolge al ristorante siciliano “Tasting Sicily Enzo’s Kitchen” dove i partecipanti – per la maggior parte britannici – degusteranno piatti tipici catanesi tra cui la pasta alla Norma, la parmigiana ed il dolce tradizionale di Sant’Agata. Anche il vino è “Made in Catania” perché offerto dall’azienda “Vini Gambino” di Linguaglossa alle pendici dell’Etna. L’evento è supportato da “SicilyUnlimited” che organizza visite culturali in Sicilia per viaggiatori britannici, e da “Etnacoffee”. “La festa è ricca di storia e tradizioni – spiega la fondatrice di SicilyCulture Francesca Marchese – ed i londinesi sono curiosi di saperne di più. La Sicilia sta vivendo un momento di popolarità straordinaria, grazie agli episodi di Montalbano trasmessi dalla Bbc nei mesi scorsi e grazie alla nomina di Palermo capitale dell cultura. Catania merita di essere conosciuta anche grazie alla festa dedicata alla propria patrona”. A valorizzare l’incontro anche il giornale “Londonist” (860mila likes su Facebook) che ha inserito l’appuntamento tra gli eventi più interessanti della settimana nella metropoli inglese.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia