Riforma: card. Maradiaga (C9), “ogni riforma incontra resistenze, ma Papa la porterà certamente a termine”

“Ogni riforma incontra delle resistenze, ma il Papa la porterà certamente a termine”. Lo ha detto il card. Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga, arcivescovo di Tegucigalpa e coordinatore del C9, conversando con i giornalisti a margine della presentazione del libro di Fabio Marchese Ragona, “Tutti gli uomini di Francesco”, edito da San Paolo e presentato stasera nella Sala Marconi della Radio Vaticana. “La costituzione apostolica è solo una parte della riforma, che non è solo una riforma delle strutture, è anzitutto una riforma di persone”, ha sottolineato il cardinale: “Il Papa riuscirà certamente a portarla a termine, perché non è la riforma di Francesco: è la riforma di Gesù, dello Spirito Santo”. “Ogni opera dello Spirito Santo troverà sempre delle resistenze”, ha spiegato Maradiaga: “Alcuni pensano che la riforma sia un’opera soltanto umana: dobbiamo pensare invece che la Chiesa è divina e umana, immanente e trascendente”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia