This content is available in English

Germania: diocesi Magdeburgo, opuscolo contro l’estremismo. Democrazia, inclusione, cosmopolitismo

“Una cultura dell’attenzione, per il cosmopolitismo e la democrazia” è il titolo, tradotto letteralmente, di un opuscolo che la diocesi di Magdeburgo, Germania, ha appena pubblicato per rispondere alle “posizioni del populismo di destra in cui non poche persone oggi si ritrovano e che però mettono in discussione i valori fondamentali della convivenza nella nostra società”, spiega il vescovo Gerhard Feige nella prefazione, in modo “inconciliabile con la fede cristiana”. Il testo vuole “incoraggiare e sostenere” chi vuole impegnarsi “per una società civile solidale e una nuova cultura delle relazioni umane”, spiega ancora il vescovo. Scorrendo l’indice si trova un contributo sulle radici bibliche e antropologiche dell’essere umano come persona in relazione e alcune sollecitazioni a partire dagli scritti della mistica Matilde di Magdeburgo. Un testo più “operativo” offre indicazioni su come gestire le diversità di opinioni e vedute all’interno delle parrocchie e dei gruppi, un altro affronta il tema dei “pregiudizi”. Ci sono poi una serie di “esempi dell’impegno entusiasmante” che la diocesi sta già vivendo per contrastare le tendenze estremiste. Seguono poi 11 consigli su “cosa fare in concreto quando c’è una manifestazione dell’estrema destra” e una serie di date e feste che possono servire per “sostenere una cultura dell’attenzione”; riferimenti bibliografici ma soprattutto indirizzi e contatti sono elencati per chi vuole camminare sulla via dell’inclusione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia