Papa Francesco: nomina mons. Xuereb nunzio apostolico in Corea del Sud e Mongolia

Il Papa ha nominato oggi nunzio apostolico in Corea del Sud e in Mongolia mons. Alfred Xuereb, prelato segretario generale della Segreteria per l’Economia, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Amantea, con dignità di arcivescovo. Ne dà notizia la Sala Stampa della Santa Sede. Mons. Xuereb è nato a Gozo (Malta) il 14 ottobre 1958. È stato ordinato sacerdote il 26 maggio 1984 e incardinato a Gozo. Dopo aver conseguito la laurea in teologia ha iniziato il servizio amministrativo presso la segreteria del rettore magnifico della Pontificia Università Lateranense nel settembre 1991. È stato trasferito alla Prefettura della Casa Pontificia nel novembre 2000; alla Sezione Affari Generali della Segreteria di Stato il 1° settembre 1995; alla Prefettura della Casa Pontificia nel novembre 2000 e alla Sezione Affari Generali della Segreteria di Stato (presso la Segreteria Particolare di Benedetto XVI) l’11 settembre 2007 e presso la Segreteria Particolare di Papa Francesco il 15 marzo 2013. È stato nominato delegato per la Pontificia Commissione referente sull’Istituto per le Opere di Religione e per la Pontificia Commissione referente di studio e di indirizzo sull’organizzazione della struttura economico-amministrativa della Santa Sede il 28 novembre 2013. È stato nominato prelato segretario generale della Segreteria per l’Economia il 3 marzo 2014. Conosce l’italiano, l’inglese, il tedesco, il portoghese e il francese.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo