Emergenza freddo: Caritas Aversa, potenziata l’accoglienza. Il salone della mensa adibito a dormitorio notturno

L’ondata di gelo e neve ha spinto la Caritas diocesana di Aversa a potenziare l’accoglienza: infatti, i locali della mensa siti nel complesso di Sant’Agostino (ingresso Via Golia) saranno accessibili ai più bisognosi a partire dalle ore 16, ma resteranno aperti per tutta la notte. Il salone della mensa, dunque, sarà eccezionalmente adibito a dormitorio: una misura straordinaria che si è resa necessaria in seguito all’emergenza freddo che si è abbattuta anche sulla città di Aversa. “Siamo pronti ad accogliere i tanti senza fissa dimora che, in queste ore difficili, avranno bisogno di cibo, coperte e indumenti”, dichiara don Carmine Schiavone, direttore della Caritas diocesana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo