This content is available in English

Morto Billy Graham: Welby (arcivescovo Canterbury), “è stato un esempio per generazioni di cristiani moderni”

“Billy Graham è stato un esempio per generazioni e generazioni di cristiani moderni”. È il tributo dell’arcivescovo di Canterbury, leader spirituale della Comunione anglicana nel mondo, al grande predicatore Billy Graham, morto ieri in North Carolina all’età di 99 anni, dopo una lunga malattia. Leader evangelico e figura centrale del movimento protestante negli Stati Uniti, la sua fama si è estesa al mondo della politica tanto da essere stato consigliere spirituale di molti presidenti, e tra i leader religiosi più ascoltati in assoluto. “Non ha avuto eguali in quanto a influenza vivente e duratura sulla Chiesa mondiale”, afferma Welby. “Ha presentato Gesù Cristo. Sono innumerevoli le persone che hanno iniziato il loro viaggio di fede per il dottor Graham”. “Il debito, che oggi la Chiesa globale ha nei suoi confronti, è incommensurabile e inesprimibile. Personalmente sono grato a Dio per la vita e il ministero di questo fedele servitore del Vangelo; è per tutti i cristiani un esempio da imitare. Ha incontrato presidenti e predicatori, monarchi e musicisti, poveri e ricchi, giovani e anziani. Ora è faccia a faccia con Gesù Cristo, il suo salvatore e il nostro. È l’incontro che ha atteso per tutta la sua vita”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo