Messico: vescovi, l’augurio di pronta guarigione al nunzio Franco Coppola, coinvolto in un incidente stradale

Numerosi attestati di vicinanza e auguri di pronta guarigione arrivano dall’episcopato messicano nei confronti del nunzio apostolico in Messico, mons. Franco Coppola, che nei giorni scorsi ha riportato delle ferite guaribili in un mese in un incidente stradale accaduto a Roma. In un comunicato stampa il presidente della Conferenza episcopale messicana (Cem), il card. José Francisco Robles Ortega, e il segretario generale, mons. Alfonso Gerardo Miranda Guardiola, pregano Dio, “con l’intercessione di Santa Maria di Guadalupe, per la sua persona e la sua salute, confidando che presto possa tornare al suo servizio e al suo ministero”.
L’arcivescovo di Città del Messico e primate del Paese, il card. Carlos Aguiar Retes, esprime attraverso twitter l’augurio “per una pronta guarigione” del nunzio. Sempre attraverso Twitter arriva “il saluto fraterno” dell’arcivescovo di Monterrey, mons. Rogelio Cabrera López. Attualmente mons. Coppola sta trascorrendo il periodo di guarigione e recupero in Italia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa