Giornata preghiera e digiuno: diocesi Termoli-Larino, adesione all’invito del Papa. Due momenti di preghiera al santuario della Madonna delle Grazie e nella chiesa di Sant’Antonio

Anche la diocesi di Termoli–Larino condivide e promuove il senso della Giornata di preghiera e digiuno per la pace voluta dal Santo Padre raccogliendo la forte sollecitazione del Papa a unirsi alla preghiera e al digiuno il prossimo 23 febbraio, invitando tutte le persone di buona volontà, non credenti e credenti di altre religioni, a condividere il desiderio della pace che ogni uomo porta nel suo cuore.
“Per la città di Termoli – si legge in una nota della diocesi – sono in programma due momenti forti di preghiera: al santuario della Madonna delle Grazie dalle ore 12 alla ore 14; nella chiesa di Sant’Antonio adorazione eucaristica dalle ore 17”. Per questa “speciale Giornata il 23 febbraio 2018, venerdì della Prima Settimana di Quaresima”, il Pontefice, in particolare, ha rivolto la sua attenzione alle popolazioni della Repubblica Democratica del Congo e del Sud Sudan. “L’invito del vescovo, Gianfranco De Luca, si rinnova verso ogni comunità parrocchiale al fine di organizzarsi secondo le proprie possibilità e sensibilità per promuovere gesti e momenti opportuni perché tutti possano condividere e partecipare”, spiega la nota.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa