Giornata preghiera e digiuno: diocesi Bologna, adesione all’invito del Papa. Una veglia con mons. Zuppi per “manifestare vicinanza e solidarietà”

L’arcidiocesi di Bologna aderisce all’invito di Papa Francesco una speciale Giornata di preghiera e digiuno per la pace il 23 febbraio prossimo, venerdì della Prima Settimana di Quaresima. Lo fa organizzando una veglia di preghiera presieduta dall’arcivescovo Matteo Zuppi, alle ore 21, nella parrocchia di Sant’Antonio di Savena. Alla veglia di preghiera parteciperà anche la comunità africana di lingua francofona che vive in città. L’appuntamento, secondo le indicazioni del Papa, “sarà un modo per manifestare vicinanza e solidarietà in modo particolare alle popolazioni del Congo e del Sud Sudan, gravemente colpite da guerre e persecuzioni”, ricorda la diocesi. Papa Francesco ha invitato “anche i fratelli e le sorelle non cattolici e non cristiani ad associarsi a questa iniziativa nelle modalità che riterranno più opportune. Ma tutti insieme”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa