This content is available in English

Comece: dibattito al Parlamento Ue. “Questione di tempo: volontariato, impegno sociale e civile in una società connessa”

La bandiera dell'Ue nella sede del Parlamento europeo a Strasburgo

(Bruxelles) Volontariato, impegno sociale e civile richiedono tempo; ma se tempo non c’è, l’“attivismo hashtag” è un reale sostituto delle modalità tradizionali di impegno? Se ne parlerà a Bruxelles il 22 febbraio prossimo in un incontro al Parlamento europeo organizzato dalla Commissione degli episcopati della Comunità europea (Comece) insieme all’Alleanza europea per la domenica. “Una questione di tempo: volontariato, impegno sociale e civile in una società connessa” è infatti il titolo di questo pomeriggio destinato a discutere del declino delle modalità tradizionali di impegno e dell’emergere di nuove forme di partecipazione attraverso le reti sociali. Sono un reale sostituto? Sono un aiuto o una minaccia all’impegno? Ad introdurre il dibattito, patrocinato dagli eurodeputati Thomas Mann e Evelyn Regner, saranno gli interventi di Paul-Stefan Ross (Cooperative State University Stuttgart), Gabriella Civico (direttrice del Centro europeo del volontariato) e Chris Van Droogenbroeck (sindacato belga Lbc-Nvk).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia