Sclerosi multipla: l’Aism compie 50 anni e lancia la campagna #SMuoviti

L’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism) compie 50 anni e lancia una nuova campagna di sostegno delle persone, della ricerca e dei diritti #SMuoviti. La prima occasione per fare qualcosa di concreto è il week end del 3 e 4 marzo e l’8 marzo, giorno della festa della donna, quando nelle piazze italiane saranno presenti 10mila volontari di Aism con la “Gardensia” per raccogliere fondi per la ricerca: una gardenia e un’ortensia, “due fiori in un’unione simbolica per sottolineare lo stretto legame tra le donne e la sclerosi multipla, che le colpisce in misura doppia rispetto agli uomini”. “In questi decenni Aism ha sensibilizzato l’opinione pubblica ed è riuscita a far uscire dall’ombra una malattia che era sconosciuta ai più. Non solo, oggi le persone che ne sono affette sono informate ed esse stesse fonte di informazione – afferma Angela Martino, presidente nazionale di Aism -. Sanno di poter essere ascoltate dalle istituzioni ed esigono diritti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia