Papa Francesco: Burke (Santa Sede), “incontra vittime di abusi diverse volte al mese, sia individualmente, sia in gruppi”

“Diverse volte al mese, il Santo Padre incontra vittime di abusi sessuali sia individualmente, sia in gruppi”. A confermarlo, in risposta alle domande dei giornalisti, è oggi il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Greg Burke. “Papa Francesco ascolta le vittime e cerca di aiutarle a sanare le gravi ferite causate dagli abusi subiti”, aggiunge il portavoce vaticano: “Gli incontri si svolgono nella massima riservatezza, nel rispetto delle vittime e delle loro sofferenze”. A rivelare la notizia – secondo quanto si legge nelle anticipazioni dell’ultimo numero de “La Civiltà Cattolica”, in uscita sabato prossimo – è stato lo stesso Papa, nei due colloqui avuti con i gesuiti nel recente viaggio in Cile e Perù. “Restano annientati!”, ha commentato Francesco, sottolineando anche il fatto che vi siano “varie congregazioni, relativamente nuove, i cui fondatori sono caduti in questi abusi”, che l’abuso “è sempre frutto di una mentalità legata al potere”, e che “ci sono tre livelli di abuso che vanno insieme: abuso di autorità, abuso sessuale, e pasticci economici”. E – ha affermato – “il diavolo entra dal portafoglio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia