Diocesi: Prato, il 17 febbraio la cerimonia di consegna degli “Stefanini” alle tre aziende vincitrici

Si svolgerà, sabato 17 febbraio, alle 10.30 nell’auditorium della Camera di Commercio di Prato, la cerimonia di consegna degli “Stefanini” alle tre imprese vincitrici del Premio Santo Stefano. Si tratta dell riconoscimento che la città assegna alle aziende virtuose del suo distretto industriale. Lo riceveranno Cambi Luigi srl, Ro.ial srl e Officina Romagnoli. Saranno presenti il vescovo di Prato, mons. Franco Agostinelli, il sindaco Matteo Biffoni, il presidente della Camera di Commercio, Luca Giusti, e la presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, Fabia Romagnoli. In otto edizioni il riconoscimento è andato a trentadue aziende, venti di queste sono del comparto tessile, mentre le altre sono impegnate in diversi settori: alimentare, edile, hi-tech, cosmetico e meccanico. Per il secondo anno i cittadini hanno potuto segnalare via web, attraverso il sito della diocesi di Prato (diocesiprato.it), una candidatura per il Premio Santo Stefano. Per mons. Nedo Mannucci, vicario generale della diocesi, questo riconoscimento “è un segno di speranza perché mette davanti agli occhi della città persone che si impegnano con dedizione e creatività alla tenuta del lavoro nel nostro territorio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia