Papa Francesco: Angelus, “beatificazione martiri Algeria stimolo a costruire mondo di fraternità e solidarietà”

“Questa beatificazione sia per tutti uno stimolo a costruire insieme un mondo di fraternità e di solidarietà”. Lo ha detto oggi Papa Francesco durante l’Angelus, pronunciato dalla finestra dello studio nel Palazzo Apostolico vaticano, riferendosi alla beatificazione, nel santuario di Notre-Dame de Santa Cruz a Oran, in Algeria, del vescovo Pietro Claverie e di diciotto compagni religiosi e religiose, uccisi in odio alla fede. “Questi martiri del nostro tempo sono stati fedeli annunciatori del Vangelo, umili costruttori di pace ed eroici testimoni della carità cristiana. La loro coraggiosa testimonianza è fonte di speranza per lacomunità cattolica algerina e seme di dialogo per l’intera società”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori