Diocesi: Molfetta, mons. Cornacchia indice la sua prima visita pastorale dal 15 gennaio

È stato letto oggi, nella solennità dell’Immacolata Concezione, il decreto di indizione della prima visita pastorale che il vescovo mons. Domenico Cornacchia compirà nella diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, a quasi tre anni dal suo ingresso. Comincerà ufficialmente il 15 gennaio 2019, con la concelebrazione eucaristica nella cattedrale di Molfetta, per poi visitare in ogni città le autorità civili e militari, gli ospedali, le case per anziani, le scuole, le associazioni e le comunità parrocchiali. “Verrò soprattutto per mettermi in ascolto delle comunità e della società civile dentro le quali operiamo, leggere con gli organismi di partecipazione i segni dei tempi, incontrare i singoli e i gruppi, trasmettere a tutti la gioia del Vangelo. Docili agli impulsi dello Spirito, ci metteremo insieme alla sequela del Signore”, scrive nel decreto pubblicato su Luce e Vita di domani e affisso su manifesti distribuiti nelle parrocchie. Pubblicata anche la preghiera, anch’essa distribuita nelle parrocchie, e il logo della visita pastorale. Oggi mons. Cornacchia ha celebrato la messa nella Comunità Casa “don Tonino Bello”, a Ruvo di Puglia, dove è stato letto il decreto di indizione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori