Spagna: card. Osoro (Madrid), “l’Avvento è una nuova opportunità di grazia”

“Ci introduce nella dinamica che ci rende amici del Signore e, di conseguenza, degli uomini”. Lo scrive l’arcivescovo di Madrid, cardinale Carlos Osoro, nella lettera settimanale scritta in questo periodo dell’anno liturgico. Il card. Osoro sottolinea l’importanza della figura di Maria, che sempre “va incontro, accompagna, si coinvolge, cerca coloro che sono lontani o esclusi e porta sempre misericordia”, poiché “ella stessa l’ha sperimentata nella sua vita”. Perciò, “con il suo stesso atteggiamento d’ascolto, prendiamo coscienza del tempo presente, esaminandolo con la luce che ci dà la Parola, e seguiamo le orme di tutti coloro che hanno lasciato le tracce per rendere presente Cristo nel mezzo della storia degli uomini”. Inoltre l’arcivescovo di Madrid mette in evidenza un Dio “che ci libera da ogni schiavitù, porta gioia e ci chiama a unirci nella persona di Gesù Cristo. E invita i fedeli a vivere una triplice mistica: di “sapersi popolo di Dio in cammino”, dell’Avvento e della Vergine Maria. Prosegue il porporato: “Portate sempre speranza, ancora di più in un momento storico in cui c’è un deficit di speranza in tutte le parti della terra. Abbiamo l’audacia di annunciare in modo nuovo Dio, che ci ha manifestato in Gesù Cristo il suo immenso amore per tutti gli uomini per dare la sua vita. Il tempo dell’Avvento è una nuova opportunità di grazia che il Signore ci dona; ci ringiovanisce, ci dona vigore, fa cessare la fatica e la stanchezza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia