Papa negli Emirati Arabi: p. Patton (Custode), “viaggio significativo e bel gesto di apertura”

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“Un viaggio significativo e un bel gesto di apertura da parte del governo degli Emirati Arabi Uniti, di quella che spesso viene invocata come reciprocità”. Così il Custode di Terra Santa, padre Francesco Patton, commenta al Sir il viaggio apostolico di Papa Francesco ad Abu Dhabi dal 3 al 5 febbraio 2019, per partecipare all’Incontro interreligioso internazionale sulla fratellanza umana”. Una visita di portata storica, la prima di un Pontefice cattolico nella Penisola Arabica. “Si tratta di un fatto molto positivo, anticipato dalla visita del card. Tauran, presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo interreligioso, in Arabia Saudita, lo scorso aprile”, spiega il Custode che ricorda come “nella Penisola arabica vivano oggi oltre 3 milioni di cattolici, tutti stranieri”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia