Diocesi: mons. Rossi (Civita Castellana), “la Giornata per il seminario sia occasione di incontro e amicizia tra i seminaristi e le comunità”

La diocesi di Civita Castellana celebra il prossimo 8 dicembre, nella solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, la Giornata per il seminario. Si tratta di un’iniziativa consolidata negli anni, che quest’anno però si protrarrà per tutto il tempo di Avvento e prevederà l’incontro dei seminaristi con le comunità parrocchiali. L’obiettivo è di favorire “l’incontro e la conoscenza fra i nostri seminaristi, i sacerdoti e le assemblee liturgiche parrocchiali”, spiega mons. Romano Rossi, vescovo di Civita Castellana, nella lettera inviata ai parroci della diocesi. “Compatibilmente con il numero di seminaristi, vorremmo riuscire a raggiungere più parrocchie possibile. Il seminarista giungerà in parrocchia nel pomeriggio della vigilia della festa, per rimanervi almeno fino all’ora di pranzo della domenica. Verrà avendo preparato un breve intervento che unisca il commento alla liturgia domenicale e un invito alla solidarietà per il Seminario”, aggiunge. Sono nove attualmente i seminaristi in formazione nel seminario di Civita Castellana – tra cui un diacono – e il loro percorso, a livello economico, è “a totale carico della diocesi”, scrive ancora il vescovo. Che, a proposito del progetto di incontro fra seminaristi e parrocchie, conclude: “Ci sembra che questa possa essere una piccola concreta occasione di contatto e di amicizia di carattere diretto e personale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia