Giornalismo: a Mia Radio il premio “Natale Ucsi 2018”. Sbolgi, “ripaga l’arcidiocesi dei grandi sforzi fatti per mantenere viva l’emittente”

“Quei ragazzi sportivamente abilissimi”, serie di interviste ad atleti celebri e non, che hanno trasformato la propria disabilità in una risorsa attraverso lo sport, ha vinto nella sezione “radio” l’edizione 2018 del Premio “Natale Ucsi”. A mandare in onda la serie, a firma di Lorenzo Sbolgi, è stata Mia Radio, emittente dell’arcidiocesi di Siena-Colle val d’Elsa-Montalcino. “Un premio che mi riempie il cuore di gioia – afferma Sbolgi – per il significato del servizio e che ripaga l’arcidiocesi dei grandi sforzi fatti per mantenere viva questa emittente. Un ringraziamento personale va al responsabile delle comunicazioni sociali, mons. Giuseppe Acampa, e a Gianpaolo Gallù, economo diocesano, che mi hanno consentito di vivere questa splendida esperienza professionale a Mia Radio e a tutti i collaboratori e alle persone che sono con me che mi hanno aiutato nel percorso di crescita”. Il premio a Lorenzo Sbolgi e a Mia Radio sarà consegnato durante la cerimonia in programma sabato 15 dicembre, alle 11, a Verona, nella storica Sala arazzi di Palazzo Barbieri.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia