Divorziati risposati: mons. Busca (Mantova), “possono intraprendere un percorso ecclesiale di riconciliazione”

“Da oggi i fedeli divorziati e risposati, o che comunque vivono una seconda relazione in modo stabile, possono intraprendere un percorso ecclesiale di riconciliazione, che, in alcuni casi, potrà sfociare nella possibilità di accedere nuovamente al sacramento della penitenza e alla comunione eucaristica”. Lo scrive il vescovo di Mantova, mons. Marco Busca, in una lettera indirizzata ai fedeli della diocesi per l’Avvento, avvisando che “le indicazioni diocesane per questo cammino sono contenute in un piccolo documento che è già disponibile in tutte le parrocchie”. “Mi unisco a voi nella preghiera, per accompagnare e sostenere i fedeli che desiderano iniziare questo cammino penitenziale”, aggiunge il vescovo, che sottolinea come “Dio è padre e desidera la pace per tutti i suoi figli, anche per le coppie fragili e ferite”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia