Diocesi: Venezia, “il presepio non è un’imposizione, ma una proposta: è segno di amore verso tutti”

“Il presepio è segno di amore universale e di apertura accogliente nei confronti di tutti gli uomini”. Lo scrive l’Ufficio stampa del Patriarcato di Venezia, in una nota pubblicata in questi giorni in cui, anche nel Veneto, si sono riaccese le polemiche attorno alle rappresentazioni della natività di Gesù. “La nostra società, oggi, ha bisogno di segni eloquenti che sappiano significare e indicare tale realtà – sottolinea l’Ufficio stampa –. Per il cristiano, poi, il presepio indica il ‘cuore’ della sua fede. Comunque sia, per il cristiano e per ogni persona, il presepio non è un’imposizione ma una proposta offerta affinché l’uomo si ritrovi nell’amore e nell’apertura verso l’Altro e gli altri”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia