Università Cattolica: un progetto sullo sviluppo sostenibile per 400 studenti in alternanza scuola-lavoro

L’8 gennaio presso l’Università Cattolica di Milano 400 studenti di sei scuole superiori e sei aziende avvieranno il progetto “Thumbs Up Youth Award” sullo sviluppo sostenibile nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. Lo sviluppo sostenibile è infatti il tema su cui Snam, Carrefour Italia, Associazione Banco Alimentare della Lombardia “Danilo Fossati” Onlus, RiceHouse, Vortice Elettrosociali e Gft Italia inviteranno tutti i gruppi di studenti a sfidarsi, producendo un project work per un totale di 70 lavori. Suddivisi in sottogruppi, saranno accompagnati nel lavoro sulla sfida lanciata dalle aziende sia dai tutor di Associazione Thumbs Up sia dai loro professori interni. Ogni azienda “adotterà” una scuola affidandole un progetto e i 12 finalisti si sfideranno il 19 febbraio davanti a una giuria che decreterà un solo vincitore. Sono quattro gli obiettivi dello sviluppo sostenibile che verranno affrontati: Fame zero, Energia pulita e accessibile, Industria innovazione e infrastrutture, Consumo e produzione responsabile.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa